NS. CLINCIA E ANCORA APERTA, possiamo lavorare normalmente e senza restrizioni. Piu informazioni qui

loading image
iClinic clinica oculistica CERTIFICATO TÜV Menu  

Occhio pigro

Occhio pigro

Occhio pigro

AMBLIOPIA

Occhio pigro AMBLIOPIA
L'ambliopia (ipovisione, occhio pigro funzionale) accompagna la persona dall'infanzia ed è un malfunzionamento che induce il cervello a non elaborare correttamente ciò che gli occhi percepiscono.


COSA SI INTENDE PER AMBLIOPIA?

L'occhio pigro è un difetto dell'occhio che porta alla riduzione dell'acuità visiva su uno o, in rari casi, su entrambi gli occhi. Nel cervello, le due immagini, che entrambi gli occhi trasmettono individualmente, sono combinate da occhi sani - viene creata un’immagine d'insieme.
 
Un occhio pigro si sviluppa, tuttavia, quando i percorsi neurali tra il cervello e gli occhi non vengono stimolati di conseguenza. Poiché il cervello vuole evitare le doppie immagini, l'occhio difettoso viene invece ignorato. Le conseguenze sono sfocature e menomazioni nella visione spaziale.
 
Il deterioramento visivo funzionale di solito si manifesta durante i primi anni di vita. Un trattamento precoce è quindi essenziale per evitare danni consequenziali. Spesso, l'ambliopia è associata ad un altro errore di rifrazione: astigmatismo, ipermetropia o miopia.
 

Occhio pigro AMBLIOPIA

QUALI CAUSE HA L'OCCHIO PIGRO?

Le cause dell'ambliopia variano, perciò è importante un esame oftalmologico completo e misure terapeutiche precoci per trattare le cause e il danno visivo funzionale.
 

Ambliopia strabica

Il 60-70% di tutti i bambini estremamente strabici, per il fatto che l'immagine negli occhi strabici non si formato al centro della retina e le immagini di entrambi gli occhi non corrispondono e di conseguenza nel cervello non vengono ricomposte in modo corretto possono essere raccolte, sviluppano un occhio pigro.
 
Lo strabismo è quindi una delle cause più comuni dell'ambliopia, che in questo caso viene anche definita ambliopia da soppressione. Se vostro figlio è strabico, assicuratevi di farlo visitare da un oculista pediatrico.
 

Malattie dell'occhio come causa

Sebbene raro, anche le malattie dell'occhio possono causare ambliopia. Nel corso di una ambliopia da deprivazione le vie di comunicazione sono offuscate, il riflesso foveolare viene quindi soppresso. Una stella grigia o cataratta sono di solito le malattie di base.
 
Anche fattori anatomici-organici possono contribuire a un occhio pigro. Una palpebra superiore abbassata (ptosi) o un emangioma palpebrale possono portare alla chiusura dell'occhio. L'occhio "mancante" viene successivamente ignorato dal cervello. Insorgono disturbi visivi.


Ambliopia refrattiva

Gli errori di rifrazione non trattati sono spesso un rischio non riconosciuto che porta con sé un errore refrattivo funzionale. Qui viene fatta una distinzione tra un'ambliopia, che è il risultato di una differenza diottrica molto forte tra i due occhi e non può essere compensata dal cervello, e una forte ametropia di entrambi gli occhi.
 
Il rischio di ambliopia nella miopia bilaterale grave è inferiore ai pericoli dell'ipermetropia. Con l'astigmatismo (astigmatismo), anche la probabilità di ambliopia continua ad aumentare.
 

Il ruolo dell'eredità

L'ametropia come l'astigmatismo è spesso congenita. Anche un'ambliopia è spesso familiare. Se in uno o entrambi i genitori viene diagnosticato un errore di rifrazione o anche un occhio debole, è più probabile che anche i bambini abbiano un difetto dell'occhio. Un'indagine preliminare può valere la pena in questo caso.
 
Particolarmente a rischio sono i bambini che hanno visto la luce del giorno troppo presto e sono in ritardo nel loro sviluppo. In casi eccezionali, la carenza di nutrienti porta alla cosiddetta ambliopia tossica in aggiunta ad altre conseguenze.


QUALI SINTOMI POSSONO ESSERE DIAGNOSTICI PER L'AMBLIOPIA?

L'occhio debole è caratterizzato in particolare da una perdita dell'acuità visiva e in casi estremi può persino raggiungere il grado di cecità unilaterale o bilaterale. Nei bambini, l'ambliopia può renderli goffi, che inciampano spesso o afferrano senza prendere oggetti. I giochi di abilità diventano una grande sfida.
 
Nella scuola dell'infanzia o in età prescolare, ci sono esercizi di colorazione e di lettura che risulteranno estremamente difficili e i genitori dovrebbero sensibilizzare. Inoltre, una perdita di orientamento spaziale è uno dei sintomi dell'occhio debole.
 
Altri segni possono essere un tremolio di uno o entrambi gli occhi o un ammiccamento eccessivo. Inoltre, la testa è spesso tenuta storta per compensare funzionalmente il malfunzionamento di un occhio. Tuttavia, questi sintomi non solo non sono specifici, ma non si devono necessariamente rendere evidenti fattori esterni.
 
Questo è il motivo per cui la prevenzione gioca un ruolo importante. Test oculari appositamente studiati per neonati e bambini piccoli possono fornire altrettante informazioni come la cosiddetta schiascopia. In questa prova con gocce oftalmiche, un raggio di luce viene diretto nell'occhio e viene verificata la riflettività della retina.


AMBLIOPIA IN ETÀ ADULTA

L'ambliopia si verifica durante lo sviluppo della vista ed è estremamente rara in età adulta. Nel caso fosse diagnosticata solo dopo il 12esimo 9.anno di vita, un trattamento che possa dare risultati e quasi escluso. Una miopia non trattata può avere conseguenze di vasta portata per la scelta della carriera o per un'eventuale inidoneità alla guida.
 
Gli esercizi oculari migliorano il livello di plasticità dell'occhio e possono anche avere effetti positivi sull'ambliopia. Si dice anche che il software speciale per l'alterazione neurale o giochi come Tetris migliorino la vista. L'effetto reale è controverso.
 
Dall'età di 18 anni, i laser degli occhi sono un buon modo per correggere gli errori di rifrazione (ipermetropia, miopia, astigmatismo). L’intervento è indolore e fatto in anestesia locale. Anche se l'occhio ipermetrope non può vedere il 100%, l'acuità visiva dopo l'intervento chirurgico è molto probabilmente migliore rispetto agli occhiali o alle lenti a contatto.

OCCHIO PIGRO NEI BAMBINI

La vista si sviluppa durante i primi anni dell'infanzia. Se gli errori di rifrazione gravi sono molto pronunciati nella storia familiare, i genitori dovrebbero far visitare i loro figli da uno specialista all'età di circa 2 anni al fine di escludere l'ambliopia sulla base di una diagnosi precoce speciale.
 
Ulteriori esami si svolgono nel 3 °, 6 ° e 9 ° anno di vita. Questi sono particolarmente importanti perché all'età di 9 anni lo sviluppo visivo e la miopia sono difficili da trattare.

TRATTAMENTO DELL'AMBLIOPIA

Se l'ametropia o la patologia oculare organica sono cruciali per lo sviluppo della perdita funzionale dell'acuità visiva, in primo luogo dovrebbero essere trattate le cause sottostanti.
 
La presbiopia e la miopia nell'infanzia possono essere risolti solo con gli occhiali. Una correzione chirurgica può essere fatta solo dall'età di 18 anni. Vengono operati soltanto strabismo pronunciato o malattie degli occhi congenite come la cataratta.
 
Inoltre, si raccomandano approcci terapeutici che costringono l'occhio affetto a lavorare. Questi includono il cosiddetto trattamento pleottico. È un trattamento con esercizi ortottici, che vengono eseguiti giocosamente dal medico o a casa.
 
Inoltre, viene proposto un trattamento di occlusione. Qui, l'occhio sano è coperto da un cerotto, in modo che l'occhio ipermetrope debba riprendere la sua funzione. Maggiore è la gioia che il bambino ha nell'uso del cerotto, migliori sono le prospettive di un successo terapeutico precoce. Il trattamento di occlusione viene utilizzato anche per lesioni agli occhi.


VI INVITIAMO AD UNA CONSULENZA PERSONALE O A UNA VISITA PRELIMINARE

RICHIEDETELA OGGI STESSO
Torna all'inizio
scrivici