NS. CLINCIA E ANCORA APERTA, possiamo lavorare normalmente e senza restrizioni. Piu informazioni qui

loading image
iClinic clinica oculistica CERTIFICATO TÜV Menu  

Degenerazione maculare

Degenerazione maculare (AMD)

Degenerazione maculare

La degenerazione maculare è una malattia dell'occhio che si verifica spesso con l'età durante la seconda metà della vita. È caratterizzato dal fatto che le persone colpite vedono prevalentemente sfocato e hanno punti ciechi nel loro campo visivo. Illustriamo sintomi, terapia e misure di prevenzione nella nostra panoramica. 

GENERAZIONE MACULARE SENILE (DMLE) - CHE COS'È?

La macula in mezzo alla retina è anche denominata macchia gialla. È il punto di massima acutezza visiva nell'occhio. Qui, la distribuzione delle cellule sensoriali sensibili al colore raggiunge la sua massima densità.
 
Sclerosandosi gradualmente, l'acuità visiva centrale e quindi il campo visivo sono completamente o almeno parzialmente persi. Ne risultano difetti del campo visivo e conseguenti restrizioni significative nella gestione della vita quotidiana.
 
Viene fatta una distinzione tra due forme di degenerazione maculare:


Degenerazione maculare secca

La degenerazione maculare secca è più comune della degenerazione maculare umida. Inoltre, il corso della malattia è molto più lento. Nel tempo, i metaboliti (chiamati drusen) si formano e si depositano dietro la retina.
 
Il numero di cellule nella macula diminuisce significativamente. Le cellule ancora presenti hanno meno fotosensibilità. Di conseguenza, i pazienti vedono meno al tramonto o nella completa oscurità. Alla luce del giorno, la DMLE secca è caratterizzata da una visione offuscata e dall'incapacità di focalizzare un punto.  
 

Degenerazione maculare umida

A differenza della degenerazione maculare secca, la degenerazione maculare umida è rapida e acuta nel suo decorso. Sanguinamento, perdite e edema nella retina provocano una perdita della vista parziale o totale.
 
Nonostante tutto questo, la malattia è indolore. Le persone colpite notano soltanto un peggioramento nella capacità di lettura, anche il riconoscimento dei volti diventa significativamente più difficile. Solo circa nel 15% dei casi di degenerazione maculare, si tratta di degenerazione maculare umida.
 

QUALI SONO LE CAUSE DI DEGENERAZIONE MACULARE?

Le cause della degenerazione maculare legata all'età sono in gran parte sconosciute.  Si presume che la degenerazione maculare si basi su un cambiamento degenerativo della retina (epitelio pigmentato). Le cellule non possono più rinnovarsi e quindi lentamente muoiono.
 
L'età è considerata il fattore determinante per le malattie dell'occhio. Tuttavia, poiché vi è un aumento annuale significativo del numero di malattie, anche altri fattori di rischio sembrano essere importanti. In Austria ci sono da 3000 a 4000 nuovi casi l'anno. Le cause includono inoltre:
 
  • Storia familiare: se ci sono casi di degenerazione maculare nella storia familiare, aumenta il rischio di ammalarsi. Al contrario, la probabilità senza una predisposizione ereditaria è molto più bassa.
  • Età: l'età è la principale causa di degenerazione maculare. Secondo gli studi, circa un terzo degli ultraottantenni ha sintomi di degenerazione maculare.
  • Nicotina: il consumo di sigarette rilascia più radicali di ossigeno, che a lungo termine possono attaccare il tessuto. Inoltre, l'equilibrio di vitamine e oligoelementi nei fumatori è spesso sbilanciato. 
  • Pressione alta: i pazienti ipertesi hanno maggiori probabilità di soffrire di degenerazione maculare perché l'occhio è poco irrorato e i prodotti finali dei metaboliti non possono essere rimossi.
  • Luce UV: se l'occhio è esposto alla luce solare non protetta a lungo termine, le cellule della retina muoiono; un processo che è irreversibile.
Peso e nutrizione: cibi ad alto contenuto di grassi, zucchero e alcol determinano che al corpo vengano forniti pochi nutrienti. Tra le altre cose, questi sono responsabili dei processi metabolici nell'occhio. Sovrappeso o obesità sono anche responsabili di degenerazione maculare.
 

COME PREVENIRE LA DEGENERAZIONE MACULARE?

Anche se una degenerazione maculare non può essere completamente prevenuta, possono comunque essere prese misure che possono almeno ritardare l'insorgenza della malattia.
 
Innanzitutto, ciò richiede un'efficace protezione UV. Indossare solo occhiali da sole che garantiscono protezione dai raggi UV, soprattutto in montagna e al mare. Inoltre, gli occhi dovrebbero essere risparmiati il più possibile. Ciò significa indossare occhiali perfettamente adattati alla prescrizione e fare delle pause per lavori lunghi sui monitor e sul computer.
 
Anche l'alimentazione gioca un ruolo importante nella prevenzione della degenerazione maculare. I coloranti di frutta e verdura agiscono come antiossidanti e filtri solari, perciò dovrebbero essere assunti alimenti ricchi di vitamina C, E e beta-carotene.
 
Le persone che smettono di fumare da giovani, prestano attenzione alla loro alimentazione, fanno abbastanza esercizio fisico da prevenire condizioni di base come l'obesità o l'ipertensione, sono appunto sulla strada giusta.
 

QUALI SINTOMI SI PRESENTANO?

La degenerazione maculare non si manifesta con sintomi dolorosi ed è quindi difficile da diagnosticare. I primi segni sono la difficoltà nella lettura di caratteri piccoli o da molto vicino. La vista offuscata è accompagnata anche da singole lettere che scompaiono completamente.
 
I sintomi aumentano fino alla comparsa di macchie cieche più grandi. Nelle persone, non si riconosce più la faccia. Di norma, i pazienti affetti da degenerazione maculare non diventano completamente ciechi, ma sono chiaramente limitati nel loro quotidiano. 

COME VIENE DIAGNOSTICATA UNA DEGENERAZIONE MACULARE?

La diagnosi viene fatta usando il cosiddetto test di Amsler, in cui si fissa un punto su una griglia con un occhio coperto. Un sintomo di degenerazione maculare è quando il punto è impercettibile, le linee appaiono piegate o sfocate, si percepiscono aree grigie o aree sfocate e le caselle hanno dimensioni diverse.


COME FUNZIONA LA TERAPIA?

Una guarigione completa non è possibile, tuttavia, la terapia giusta può portare a una riduzione dei sintomi e ad una stabilizzazione del decorso della malattia.
 
Certo, sarebbe ideale un trattamento precoce, che è comunque così difficile perché i sintomi non si percepiscono agli esordi.
Degenerazione maculare umida
 
La degenerazione maculare umida è acuta e veloce. Gli approcci terapeutici sono associati a rischi elevati poiché possono svilupparsi cicatrici sull'occhio.
 
  • terapia fotodinamica:
​Attraverso la vena del braccio viene iniettata una sostanza che, non appena raggiunge la retina, viene attivata da un laser. In questo modo si chiude il vaso danneggiato e ne previene la degenerazione.
 
  • termoterapia transpupillare (TTT):
Con un aumento controllato della temperatura si provoca uno shock termico nell'occhio, che fornisce misure di riparazione. Tuttavia, il rischio di cicatrici è particolarmente alto in questo metodo di trattamento.
 
  • iniezione intraviterale:
Questa opzione di trattamento si basa su ripetute iniezioni di fattori anti-crescita o corticosteroidi nel corpo vitreo. Ciò serve a prevenire emorragie e edema.


Degenerazione maculare secca

Finora, non ci sono approcci terapeutici efficaci per la degenerazione maculare secca. I più importanti sono le misure preventive e il trattamento delle malattie che possono provocare la degenerazione maculare. Quindi la pressione del sangue dovrebbe essere mantenuta regolare in modo ottimale e, in particolare, dovrebbe essere prevenuto il sovrappeso.
 
La dieta si basa su acidi grassi omega-3 e antiossidanti, come quelli che si trovano in verdure, frutta e pesce. Oltre a ciò, provvedere a una dieta ricca di vitamine.
 
Chi è affetto da degenerazione maculare può non solo controllare la propria malattia con gli approcci terapeutici elencati, ma anche gestire la vita di tutti i giorni con un allenamento mirato. Questo include percorsi di orientamento e mobilità o di abilità per la vita pratica.


IL VOSTRO SPECIALISTA VICINO A VIENNA

Come specialisti in malattie degli occhi e terapia laser, ci occupiamo di un gran numero di casi ogni giorno. Se noti sintomi di degenerazione maculare, cercate la nostra clinica oculistica a poche ore da Vienna per una visita dettagliata.
 
Grazie alla nostra esperienza e ai nostri innovativi approcci terapeutici, siamo a disposizione per aiutarvi e consigliarvi.


VI CONSIGLIAMO ANCHE UNA CONSULENZA PERSONALE.

Richiedetela oggi stesso.

PRENDETE UN APPUNTAMENTO ADESSO
Torna all'inizio
scrivici