NS. CLINCIA E ANCORA APERTA, possiamo lavorare normalmente e senza restrizioni. Piu informazioni qui

loading image
iClinic clinica oculistica CERTIFICATO TÜV Menu  
News

Novita' clinica oculistica iClinic

Quando gli occhi sono la causa del mal di testa

Quando gli occhi sono la causa del mal di testa
 

Soffrite di mal di testa regolarmente? Sebbene gli occhi non siano principalmente responsabili del mal di testa, e le principali cause di dolore fastidioso sono in genere mal di testa ed emicrania di tipo tensivo, non è possibile escludere completamente una relazione fra occhio e testa. Spieghiamo come ci si può rendere conto che gli occhi sono la causa di un mal di testa.
 

Quando gli occhi fanno male

Gli occhi sono posizionati centralmente nella testa e sono circondati da molte fibre nervose sensibili al dolore. In questo modo si ha un'interazione con altre parti del viso dolorose e gli occhi.

Il dolore che viene dagli occhi spesso si irradia. La localizzazione non è sempre facile per questo motivo. Il dolore oculare è spesso percepito come mal di denti, orecchie o mal di testa. Tanto più importante è una diagnosi completa e la terapia appropriata.

Malattie dell'occhio che causano mal di testa

Viene così fornita una connessione tra testa e occhi. Tuttavia, i mal di testa che s'irradiano dall'occhio non sono così comuni come si pensa. Inoltre, questo tipo di mal di testa di solito non si verifica in casi isolati, ma è persistente e accompagnato da altri sintomi.

Ametropia

Se un'ametropia, cioè ipermetropia, miopia o astigmatismo, non viene riconosciuta, questa è considerata una causa comune di spiacevole pulsazione alla testa. La misura in cui questa relazione sussiste dipende da quanto grave sia effettivamente l'errore di rifrazione e di quale tipo di errore di rifrazione si tratti.

Se un errore di rifrazione rimane sconosciuto, l'occhio è occupato tutto il giorno a mettere a fuoco vicino o lontano l'immagine. Il risultato: occhi stanchi e tempie palpitanti. Questo vale anche per i bambini e gli adulti le cui lenti non corrispondono più alla loro vista, anche loro dovranno sforzarsi per provare a leggere qualcosa alla lavagna o lavorare alla scrivania per molto tempo.
Chi è strabico o ha un forte astigmatismo, spesso in comune, vede meglio la mattina che dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, non in ultimo perché il tentativo di contrastare un astigmatismo, si traduce spesso in una posizione con la testa piegata da un lato. Fastidio e dolore alla testa o dietro la fronte possono verificarsi anche unilateralmente in caso di errori di rifrazione molto diversi.

Infiammazioni

Mal di testa causato dagli occhi può anche essere dovuto a condizioni infiammatorie. Questo vale da un lato per l'infiammazione dell'orbita dell'occhio, le palpebre o le ghiandole lacrimali. Dall'altro, la cornea, la sclera o l'iride possono anche essere infiammati e causare dolore a tutta la testa. È importante qui prestare attenzione ad altri sintomi come occhi rossi e fotosensibilità.

Attacco di glaucoma

Se la pressione nell'occhio aumenta improvvisamente, si chiama attacco di glaucoma. In particolare, nel glaucoma ad angolo chiuso si verifica anche mal di testa molto acuto. Poiché il glaucoma si verifica solo in casi eccezionali su entrambi i lati allo stesso tempo, i mal di testa sono generalmente unilaterali. Gli occhi e il mal di testa sono molto spesso accompagnati da nausea e vomito. Un caso di glaucoma dovrebbe essere riconosciuto, diagnosticato e trattato rapidamente, in quanto può portare a cecità irreversibile.

Quando gli occhi sono la causa del mal di testa

In che modo le influenze esterne fanno venire mal di testa

Il noto fenomeno del dolore agli occhi e alla testa dopo una lunga giornata di lavoro o una faticosa guida notturna è anche noto come astenopia. Questi sono per lo più fastidi non specifici.

Il lavoro non ergonomico da vicino al monitor contribuisce come degli occhiali con un numero di diottrie errato o sconvenienti rapporti di illuminazione, come troppa o poca luce, all'affaticamento degli occhi al crepuscolo o all'accecante riflesso del sole.

Spesso le persone colpite si svegliano al mattino senza fastidi. Nel corso della giornata, tuttavia, sono tormentati da un dolore sordo, non di rado associato anche a vertigini, nausea o vomito. La ragione è il muscolo ciliare, che è responsabile di assicurare che l'immagine sia sempre focalizzata. Con il troppo lavoro comincia a indolenzirsi.

Inoltre, si distingue la cosiddetta astenopia nervosa. Non è causato da un problema funzionale, ma è innescato da stati nervosi di esaurimento e stress psichico.

Mal di testa e dolore agli occhi

Gli occhi possono quindi avere un’influenza sull'intera area della testa dalle tempie a un pulsare nella parte posteriore della testa. D'altra parte, nei tipi di mal di testa che non sono principalmente interessati dagli occhi, lo sono.

Le persone che soffrono di emicrania, a grappolo o mal di testa da tensione spesso si lamentano degli occhi sensibili alla luce. Il dolore è quindi reciprocamente dipendente, trovare una causa è importante per il trattamento del mal di testa.  

Dove il mal di testa?

Se si verifica regolarmente un forte mal di testa e la causa del dolore non può essere localizzata, si dovrebbe prima consultare un medico di famiglia che può già scoprire di più da dove proviene il dolore.

In seguito, ti indirizzerà allo specialista appropriato e deciderà se questo dovrebbe essere un neurologo o un oculista. In ogni caso, è importante escludere malattie infiammatorie o un errore di rifrazione o scegliere gli occhiali giusti per correggere l'errore di rifrazione.
 
Torna all'inizio
scrivici